GOTHNEWS

Nuove Uscite (03/08/19)

THAT ONE TIME

Indietro

Si era già fatta segnalazione che, oltre a Carfax Haddo e Ariel Maniki, anche gli altri ex Draconian Incubus erano alle prese con nuovi progetti musicali: THAT ONE TIME è la nuova band che vede Jorge Acedo alla batteria e che debutta con l’album “Blackness As Disease”(Autoproduzione). Il quartetto, attivo dal 2016, propone un gothic-rock basato sul sound dei Last Dusk ma che si evolve in maniera più aggressiva ed heavy trovando punti di contatto con certe soluzioni melodiche presenti nella scena goth Messicana - ndr i primi combi che mi vengono in mente sono Lahylat e Valeria-. Complessivamente un buonissimo album con diverse tracce corroboranti (“Bloody Kiss”, “Deadline Before Dawn” …), “Blackness As Disease” ha come punti di massimo nelle composizioni più lente: la teatrale “Seems Like Doom” e la incommensurabile “Time” con un inizio a la “Lies Spoken” dei Corpus Delicti che progredisce in parossismi drammatici in pieno stile Two Witches. Acquisto indiscutibilmente consigliato. Out in versione fisica dal 02 Agosto.

TRACKLIST: 01 Intro; 02 Dead Men Marching; 03 Deadline Before Dawn; 04 Blackness As Disease; 05 Time; 06 Shadow; 07 The Everlasting; 08 Bloody Kiss; 09 Seems Like Doom; 10 White Walls; 11 Beautiful Desires; 12 Outro.

Mr. Moonlight

Copyrigth @2007 - 2019 By Erba della Strega