RECENSIONI DISCHI

INFAMIA DANZE MACABRE

Subwix/Nuclear Chaos/Ratto Recordz/Scimmia Bastarda/Kalashnikov Collective/Rome Burns Again/Onehundreddirty Records/Baobab Produzioni 2011

Indietro

Aspettavo con impazienza l'uscita del secondo disco degli Infamia, giovani punk da Modena di cui recensii il debutto autoprodotto qualche tempo fa, dato che la manciata di nuovi pezzi resi disponibili in rete dal gruppo promettevano molto bene. Registrato a ottobre 2010, finalmente e' uscito ed ora che ho il disco completo in mano, devo dire che siamo andati ben oltre le aspettative. Se il debutto era un ottimo disco che risultava pero' un po' soffocato dal mix casalingo, questo e' una vera e propria mazzata di crust punk potentissimo. Il disco e' composto da 17 tra vecchi e nuovi pezzi in un bel digipack con inserto completo di testi bilingue. I vecchi pezzi, registrati nuovamente, acquistano spessore e potenza; riff e sezione ritmica dei nuovi invece li sento molto influenzati dal vecchio thrash/black metal di primi anni '80. Anche la voce varia piu' spesso che in passato, e volentieri sfocia nel growl. I testi sono sempre ben scritti, cantati in italiano a parte uno, tematiche sempre contro chiunque e qualunque cosa voglia limitare e nel peggiore dei casi sopprimere l'espressione dell'individuo. Spero che musicalmente il gruppo mantenga le sonorita' espresse in questo disco, che sicuramente e' uno dei migliori dell'anno.

ZA

Copyrigth @2007 - 2024 By Erba della Strega