GOTHNEWS

Nuove Uscite (07/09/19)

SOMETIME THE WOLF.

Indietro

E venne il grande giorno dell’attesissimo debutto sulla lunga distanza dei SOMETIME THE WOLF. : “From Here And Earth”(Autoproduzione) -ndr che già dal titolo odora di pelle e polvere-  è la tanto agognata manna dal cielo per chi è cresciuto a goth e prog-rock, in altre parole a chi ha i Fields Of The Nephilim nel DNA. Parliamoci chiaro: coloro che cercano chimere -ovvero novità/freschezza/qualcosa di mai sentito- si tengano lontani da questa release perché non hanno ancora ben compreso un genere che si avvita su se stesso come i tornanti dello Stelvio. “From Here And Earth” è un capolavoro di alta sartoria Nephiliana con accurato studio dei particolari musicali e con dovizia di produzione, in altre parole il pret a porter lo lasciamo a combi come i Sons Of Neverland. Gemme tipo la tittle-track, “Ashes”, “Wish” o “Deeper Than Below” fanno del debutto sulla lunga distanza dei Sometime The Wolf. tra più rilevanti album di “sottogenere” degli ultimi trent’anni al pari dei migliori lavori di NFD, Asylum o Cries Of Tammuz. Per un malato di gothic-rock ascoltare certe opere d'arte è come se fosse sempre la prima volta: acquisto imprescindibile. Out dal Sette Settembre.

TRACKLIST: 01 Earth Wane; 02 Anna;  03 Samaria (Breaking of the Cloud); 04 Ashes; 05 Dancing With Her Shadow; 06 Higher Heaven; 07 Deeper Than Below; 08 Wish; 09 From Here And Earth.

Mr. Moonlight

Copyrigth @2007 - 2019 By Erba della Strega