GOTHNEWS

Nuove Uscite (30/10/19)

LUPE

Indietro

Ancora grosse sorprese dal quarto punto cardinale del gothic Europeo: con “Burn”(Alcyone Records), il debutto solista di LUPE -ovvero Michalis Latousakis singer dei Mosquito-, la Grecia propone un nuovo intrigante progetto. Attenzione però perchè questo album non è certo una sinecura: ci vogliono anni di full immersion nella musica oscura per cogliere tutte le sfaccettature di un lavoro “lungo e complicato”. “Burn” si basa sulla potente, cupa e profonda voce di Lupe, una voce qui modulata verso un romanticismo che mi ricorda da vicino il timbro vocale di Elten Andresen, cantante degli Escape periodo Celtic Circle. Trovata la protagonista -la voce-, le composizioni musicali di tutto l’album si avviluppano attorno ad essa creando scenari onirici, notturni e gotici perfetti come colonna sonora di un film d'essai quale può essere “Only Lovers Left Alive”. Nello scorrere del cd potremmo elencare una lista di accostamenti: dai Black Rose per le parti neoclassiche (“The Door”) passando per Endraum /Other Day per il lato minimal-synth (“Burn My Desire”) fino ai già citati The Escape per il lato goth-wave (“Have You Ever”) arrivando addirittura ai Mizar nelle composizioni più byzantine-goth-folk (“Cold Surrender”). Molta carne al fuoco per un lavoro non facile ma che cresce ad ogni ascolto. Out dal 17 Ottobre in edizione limitata a 200 copie.

TRACKLIST: 01 The Door; 02 Burn My Desire; 03 Why; 04 Dedicated Rain; 05 Have You Ever; 06 Cold Surrender; 07 Timeless; 08 She'll Burn The Dawn; 09 Till That Day; 10 Burned Down.

Mr. Moonlight

Copyrigth @2007 - 2019 By Erba della Strega