GOTHNEWS

Nuove Uscite (06/11/20)

UNDERGROUND FIRE

Indietro

Aspettavo da anni questo album di debutto ed infine la mia attesa si è conclusa con l’uscita di “Ashes Of Life”(Critical Mass Recordings), il primo scintillante album degli UNDERGROUND FIRE. Per la precisione il moniker completo sarebbe Rob Coffinshaker's Underground Fire, per sottolineare che il progetto vuole sviluppare la parte più dark rock della vena compositiva di Rob Coffinshaker -all’anagrafe Robert Fjällsby- , già leader del gruppo horror-country Coffinshaker e chitarrista dei Gehennah. Che dire? Immaginate un cocktail fatto di 1/5 di James Ray & The Black Hearted Riders, 1/5 di Cult, 1/5 di Billy Idol e, soprattutto, 2/5 di Leather Nun per un risultato goth’n’roll’n’country con i controfiocchi. “Ashes Of Life” è in realtà una raccolta di tutte le tracce prodotte dal 2015 ai nostri giorni, partendo dal country rock del  7” “I Wasn't Made For This World / Haunt Me”(2017) passando dal goth’n’roll di singoli digitali quali “Summer Ends” e “Blood Moon Rise” fino a sviluppare una marcata matrice “LeatherNuniana” nelle composizioni più recenti “End of the Night” ed “Underground Fire”. Acquisto, “che te lo dico a fare”, consigliato. Out dal 6 Novembre.

TRACKLIST: 01 Underground Fire; 02 End of the Night; 03 Blood Moon Rise; 04 3:33; 05 Summer Ends; 06 I Wasn’t Made For This World; 07 Haunt Me; 08 Nothing For You; 09 Passage; 10 Black Hole.

Mr. Moonlight

Copyrigth @2007 - 2020 By Erba della Strega