GOTHNEWS

Nuove Uscite (24/11/20)

SERAPHIM SHOCK

Indietro

Tra i gruppi goth Americani con un suono che io considero il “più Americano” di tutti ci sono indiscutibilmente  i SERAPHIM SHOCK. La band di Denver ribatte un colpo (fisico) a dieci anni dal precedente “Black Heart Revival” del 2010 con il nuovo ep “espanso” di sei tracce “The Fairmount Chronicles Chapter One” (Brother My Brother Records). Come sempre siamo di fronte ad un “elettro-gothic” che “ci piace”, ovvero lontano migliaia di chilometri dalle tastierine sintetico-pop che vanno tanto di moda oggi. Con i Seraphim Shock siamo infatti di fronte a sferzate EBM old school da “assemblaggio frontilineo” e scudisciate gothic-rock. Ovviamente il suono “muscolare” -al pari del cantante Charles Edward-  di tracce come “Vaartuig”, “Future Flesh o “Ascend” non è nuovo alla orecchie, oltre dei fan del gruppo, dei fruitori di gothic rock che sicuramente ricordano i Malaise o un periodo di vita artistica di Still Patient? e Catastrophe Ballet. Il punto di partenza di tutto questo filone EBG “Electronic Body Gothic” è, inconfutabilmente, il 1985 anno di uscita allo scoperto dei Cassandra Complex. “The Fairmount Chronicles Chapter One”, che dovrebbe essere seguito nel 2021 dai “Chapter Two & Three”, è disponibile in versione fisica esclusivamente attraverso il web-store della band.

TRACKLIST: 01 Ascend; 02 Future Flesh; 03 Savannah's Bones; 04 We Bleed; 05 Chasing The Moon; 06 Vaartuig.

Mr. Moonlight

Copyrigth @2007 - 2021 By Erba della Strega