GOTHNEWS

Nuove Uscite (19/03/21)

WISBORG

Indietro

Ancora un passo in avanti nella carriera gotica dei WISBORG che giungono, con “Into The Void”(Danse Macabre) al terzo capitolo della loro discografia. Anticipato dai due singoli “I Believe In Nothing” ed “Oblivion”,  l’album, dal titolo “secretdiscoveriano”, risulta essere più “rock” rispetto ai suoi predecessori con le chitarre di Nikolas Eckstein sempre più protagoniste a discapito di un “tappeto sintetico modernista” che non risulta invadente come nel full-length d’esordio. “Fall From Grace”, “An Erotic Funeral” e l’ottima “Vampyre” -in entrambe le versioni- sono testimonianze di un nuovo corso “goth-rockeggiante” mentre ancora da “mettere in bolla” “L'Amour Fait Mal” e, parzialmente, “Platonically Arousing”. Nota di merito per la finale “Oblivion” in cui Jørgen Munkeby ci mostra una delle poche evoluzioni nel genere: l’uso del sax in una goth-rock song trentasei anni dopo Gary Wisker e “Burning The Fields ep”. “Into The Void” chiude la trilogia sesso-morte-vampirismo iniziata male con “The Tragedy Of Seconds Gone” e terminata bene con questo cd che sconfessa la leggenda per cui il primo album di un artista è sempre il migliore. Out dal 19 Marzo.

TRACKLIST: 01 I Believe In Nothing; 02 Fall From Grace; 03 Perfume & Cigarettes; 04 L'Amour Fait Mal (ft. Dani Divine); 05 Vampyre; 06 An Erotic Funeral; 07 Vampyre, Pt. II; 08 Platonically Arousing; 09 Oblivion (ft. Jørgen Munkeby).

Mr. Moonlight

Copyrigth @2007 - 2021 By Erba della Strega