GOTHNEWS

Nuove Uscite (23/03/21)

INKUBUS SUKKUBUS

Indietro

Con un 2020 che può considerarsi come un anno “sabbatico” dedicato al libro-compilation “Tales Of Witchcraft & Wonder”, tornano gli INKUBUS SUKKUBUS con “The Way of the Witch”(Resurrection/Pagan), quello che la pubblicità reputa essere  -e mi si gela il sangue nelle vene- il ventiseiesimo (26°!) album della band ma che spulciano nella mia discoteca risulta essere invece il ventiquattresimo (24°!) -si, confesso-. Abbiamo già detto che le “polveri” del duo Candia/McKormack si stanno asciugando e che la parabola discendente degli Inkubus si sia fermata per invertire la rotta dopo il terzetto di cds del “Tales of Witchcraft and Wonder”,  tendenza confermata anche questo nuovo full-length. Certo le “solite Sukkubate” come programma di drum machine marcescente, assoli di chitarra McKormackiani, tracce di tre minuti che vengono “stirate” a quattro e mezzo ripetendo in loop il refrain/titolo delle stesse ci sono sempre, ma questa volta non è solo la bella voce di Candia a dare un tocco di attrattiva all’album.  “Angelus Bellum” è il classico “singolaccio” alla Inkubus Sukkubus, mentre più interesse è apportato da “Beneath the Moon and the Trees”, “High on the Hill” e la “ataraxiana”  “Where Have You Gone My Daughter? tutte riconducibili al mood di “Tales of Witchcraft and Wonder”. Chiude “The Way of the Witch” una delle tracce più “doom” della discografia del duo Candia/McKormack e che potrebbe essere un punto di partenza per il … venticinquesimo album. Out ufficialmente dal 30 Aprile ma già disponibile al quartier generale della band nel Gloucestershire.

TRACKLIST: 01 The Girl in the Grey Rags; 02 Angelus Bellum; 03 Beneath the Moon and the Trees; 04 Santa Muerte; 05 The Morning Star; 06 And the Sea Shall Consume You; 07 High on the Hill; 08 Cotswold Arcadia; 09 Where Have You Gone My Daughter?;  10 The Way of the Witch.

Mr. Moonlight

Copyrigth @2007 - 2021 By Erba della Strega