GOTHNEWS

Nuove Uscite (16/11/21)

7 RAINBOWS IN EXILE

Indietro

Dopo più di un trentennio di ascolti musicali quasi esclusivamente gothic rock sono poche le cose che ancora mi sorprendono del “genere”. L’ultima grossa sorpresa è avvenuta con la scoperta dei 7 RAINBOWS IN EXILE, moniker che dal primo demo di due tracce “Double​-​horned” avrei scommesso provenire dalla fredda Svezia. Impossibile affiancare “Green Moon” e soprattutto “To the Heart of the Storm” a quell’enclave nephiliana Svedese della Preachers Cath Records che vedeva come protagonisti Preachers Of Neverland, Catherines Cathedral, Silent Echo e, più recentemente, The Las Of Us. La cosa inaspettata è che i 7 Rainbows In Exile sono in realtà la creatura musicale di Vladimir “Dancing Shade” Uzelac sviluppata durante il lockdown negli Wormhole Studios di Pančevo, città Serba a pochi chilometri da Belgrado. Il demo non deve essere passato inosservato tanto che ad una manciata di mesi dalla sua comparsa digitale, la Wave Records pubblica il primo full-length del progetto Serbo “Twilight Gymnastics” formato da otto tracce. La divulgazione anche delle rimanenti sei canzoni non fa altro che avvalorare la qualità dell’album: “Wonderland” è una goth-song elettrica con giro di chitarra vagamente “BillyDuffyano”, “A Cold Cell” fredda e marziale fa coppia con il mood di “What Dreams Are Made For” mentre in “Ode to Beauty” si torna in brumosi territori Nephiliani così come nella potente “Demon with the Boys Eyes”, composizione che avrebbero potuto concepire solo i migliori Preachers Of Neverland. Concludo consegnando virtualmente la palma a “Twilight Gymnastics” di miglior debut album gothic rock del 2021. Out fisicamente dal 16 Novembre in terra Carioca a seguire la distribuzione nel vecchio continente.

TRACKLIST: 01 To the Heart of the Storm; 02 Green Moon; 03 Wonderland; 04 A Cold Cell; 05 Ode to Beauty; 06 Demon with the Boys Eyes; 07 What Dreams Are Made For; 08 The Last Beacon.

Mr. Moonlight

Copyrigth @2007 - 2021 By Erba della Strega