GOTHNEWS

Nuove Uscite (06/05/22)

SEXBLOOD

Indietro

Si amplia la colonia gothic rock della Swiss Dark Nights con questo misterioso quintetto chiamato SEXBLOOD che esordisce con l’album “Teach Me To Cry”. Il nome Sexblood appare agli inizi del 2021 come side-project della band post-punk Alsaziana Killing Lawrence con il proposito di suonare un gothic old school in onore dei maestri del genere, Sisters in particolare. L’ascolto dell’album è una caccia al tesoro di rimandi Sisteriani periodo “First And Last And Always” -“Silent Hill”, “Black Rain”, “Soultrap”- riletti con sensibilità tipicamente transalpina. Ecco così che in “Dark Woman”, sferzata da taglienti chitarre, o nell’anticlericale “Bad Priest” di fronte agli ascoltatori più maturi si materializzano i Brotherhood Of Pagans mentre il solenne suono goth-wave-rock di “Holodomor” e “Sleeping Angel” riporta ai conterranei Arts Of Erebus. Ribadendo che nel gothic rock non si inventa più nulla, tutti gli importanti riferimenti fatti alla musica dei Sexblood dimostrano la mia totale devozione al sound del combo Francese. Un “must” per ogni gothrockettaro che legge e prima nomination a miglior debutto del 2022. Disponibilità fisica dal 06 Maggio.

TRACKLIST: 01 Silent Hill; 02 Black Rain; 03 Dark Woman; 04 Holodomor; 05 Teach Me To Cry; 06 Sleeping Angel; 07 Soultrap; 08 Bloodshift; 09 Girls In Uniform; 10 Bad Priest.

Mr. Moonlight

Copyrigth @2007 - 2022 By Erba della Strega