RECENSIONI DISCHI

DOROTHI VULGAR QUESTIONS - Against Myself

sunplay 2011

Indietro

Dopo un ep ed un album, tornano i toscani Dorthi Vulgar Questions, e lo fanno come sempre con stile e classe. I nostri, pur abbracciando in toto l'amore per la New Wave, non hanno mai fatto parte di quelli "coi paraocchi", ed hanno sempre allargato il loro spettro d'azione nelle zone musicali che più gli piacevano ed ispiravano. Insomma, hanno sempre fatto quello che gli pareva, senza preoccuparsi troppo del giudizio dell'ipotetico ascoltatore. E fanno bene. Perchè se il risultato è qualcosa come "Against Myself", allora si: è quella la strada giusta da intraprendere. Si passa da soluzioni più classiche dunque, più marcatamente Post Punk come "Everything is now Forever", rimandi Proto (o Post? checcefrega) Rock in "Somewhere", così come "Fight For Yourself" è un inno rock and roll rubato a qualche zozza street band di fine anni '80. Insomma, tutto si può dire, tranne che i DIV siano un gruppo fossilizzato su un solo genere....
Una band compatta e coesa, che scivola via liscia come un ingranaggio perfettamente oliato.
Uno straripante Alessandro Grassini, che firma da solo dieci brani su undici e il rimanente lo firma assieme a David Taddei.
Che volete di più?

http://www.myspace.com/dorothivulgarquestions

Max1334

Copyrigth @2007 - 2017 By Erba della Strega